Chi sono

 

Francesca

foto cescaSono Francesca Del Rizzo, psicologa e psicoterapeuta.

Ho lavorato nel campo della psiconcologia per molti anni, ora mi occupo principalmente di psicoterapia costruttivista, psicologia dello sport, didattica della psicoterapia (insegno psicoterapia nella Scuola di Specializzazione dell’ICP – Institute of Constructivist Psychology, di Padova) e psicoterapia a mezzo del cavallo.

Sono profondamente convinta che ciò che “cura” nella psicoterapia sia la relazione, l’incontro con un professionista la cStampaui principale attenzione sia creare assieme al suo paziente una relazione strategicamente orientata al cambiamento ed al superamento dell’empasse che il paziente stesso sta vivendo in quel momento.

La relazione è anche la chiave della collaborazione con gli atleti che lavorano con me e che a me si sono rivolti e si rivolgono per la loro preparazione mentale. Lavoro nell’ambito della psicologia dello sport dal 2005. Ho collaborato con il CONI e sono formatore nazionale Libertas. Sono consulente psicologa del Centro Servizi del Centro Regionale Libertas del Friuli Venezia Giulia. Ho collaborato e collaboro con varie federazioni sportive, in particolare con la FIJLKAM. Ho lavorato con judoka, tennisti, cestisti, cavalieri ed amazzoni.

Lavoro nel mio studio di Maron (PN) e nello studio di Padova, presso l’ICP.

La mia esperienza, personale e professionale, mi ha inoltre permesso di comprendere come in alcuni casi l’inserimento del cavallo – o dei cavalli – nella relazione terapeutica diadica possa essere un potente acceleratore di cambiamento. Questa convinzione, che inizialmente poteva dirsi solo un’intuizione, si è consolidata grazie all’incontro con l’associazione EAGALA, che in tutto il mondo diffonde il suo modello di psicoterapia a mezzo del cavallo.

Ora la psicoterapia a mezzo del cavallo è una realtà anche per me, è entrata a fare parte della mia pratica professionale ed ogni volta che una delle persone che vengono da me incontra uno dei cavalli con cui “collaboro” la mia convinzione si rafforza grazie alla potenza delle esperienze che tutti assieme viviamo.

IMG_4212

Otello

20151129_152128

Cody

I cavalli

I cavalli che collaborano con me sono soprattutto Otello, il mio cavallo, e Cody, il cavallo di Enrico, mio amico.

In realtà però qualsiasi cavallo può essere protagonista nelle terapie, l’importante è che sia un cavallo equilibrato e che non abbia problematiche di tipo comportamentale.

 

Categorie


Loading